Albania

PROGETTO CONCLUSO

L’Albania è una Nazione ricca di acqua, ma il contesto sociale, politico ed economico non sono strutturati in maniera tale da garantire una adeguata distribuzione ed erogazione di acqua potabile, specie nei contesti rurali, più periferici. Rispetto all’area di interesse del progetto (Distretto di Mat, Comune di Klos, Villaggio di Kujitim) la popolazione residente è obbligata a percorrere circa 2 km a piedi o con l’asino, anche più volte al giorno. A fronte di una valutazione idrogeologica e logistica, l’intento di NO ONE OUT è quello di realizzare un acquedotto “a caduta” avvalendosi di una sorgente d’acqua a 7 km di distanza ed ubicata ad un’altitudine maggiore rispetto al villaggio che faciliterebbe l’accesso alla risorsa idrica, garantendo micro sviluppo economico e migliori condizioni igienico sanitarie, contenendo lo spopolamento verso centri abitati più sviluppati.

Località

  • Villaggio di Kujitim, Comune di Klos, Distretto di Mat, Albania

Capofila

  • NO ONE OUT

Partner/controparte locale

  • Comune di Klos

Durata

  • 6 mesi
  • Inizio Settembre 2016

Finanziatori

  • Fondazione Museke

Beneficiari

  • 30 nuclei familiari per un totale di 100 persone

Risorse umane

  • 1 operatore NOO per il monitoraggio (dall’Italia, con missioni), 1 coordinatore locale. I lavori sono svolti gratuitamente dalla comunità beneficiaria.

Obiettivo generale

  • Contribuire al raggiungimento della sicurezza idrica nel Municipio di Klos

Obiettivo specifico

  • Realizzazione di un acquedotto per il villaggio di Kujitim in collaborazione con la municipalità di Klos e con la partecipazione della comunità locale

Risultati attesi

  • Un comitato di gestione attivo per la realizzazione, monitoraggio e gestione dell’acquedotto
  • Un acquedotto funzionante per il villaggio di Kujitim